La Corte di Giustizia Europea si pronuncia sulla nozione di datore di lavoro “effettivo” in materia di trasporto internazionale

single

Con una recente sentenza emessa lo scorso 16 luglio, la Corte di Giustizia Europea ha affermato che il datore di lavoro di un camionista internazionale a lunga percorrenza, ai sensi dei regolamenti n. 408/71 e n. 883/2004, è la società che si fa carico delle spese salari e che ha il diritto di licenziarlo, e non la società che ha formalmente stipulato il contratto di lavoro come datore lavoro.

Attachments

Allegati