Tutti gli articoli di Francesco Gasparini

Emergenza Covid-19 e autotrasporto

A seguito delle recenti misure introdotte con il D.L. n. 125/2020 e della consequenziale proroga dello stato di emergenza, è stata protratta l’efficacia delle prescrizioni di cui al dpcm 7 agosto 2020 per gli spostamenti del personale viaggiante e dell’equipaggio dei mezzi di trasporto.  Tali misure prevedono, al momento del proprio ingresso in Italia, la compilazione di un’autodichiarazione comprovante le esigenze lavorative, nonché la previa comunicazione al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente in base al luogo di entrata.

Allegati

Il danno da “emotional distess”, crociere e Covid-19

L’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha avuto un forte impatto sul settore dei trasporti crocieristici, sollevando diverse questioni giuridiche in materia di responsabilità da contagio. In particolare,  sulla risarcibilità del danno da “emotional distress” una recente pronuncia della Corte distrettuale degli Stati Uniti ha illustrato i criteri necessari per ammettere la risarcibilità di suddetto danno, richiedendo la sussistenza sia di un danno materiale sia di un rischio prossimo di tale danno.

Allegati

POLIZZA YACHT: LA COPERTURA OPERA SOLO QUANDO L’ALLAGAMENTO E’ DOVUTO A MOTO ONDOSO CAUSATO DAL MALTEMPO?

La Corte d’Appello di Genova si è recentemente pronunciata su un caso interessante in materia di copertura assicurativa di yacht  fornendo un’interpretazione estensiva degli eventi coperti dalla polizza includendo l’affondamento e l’allagamento dello yacht quando non solo quando tali eventi siano causati dal moto ondoso “per cattivo tempo”.

Allegati

COVID-19 INSIGHTS: NUOVE LINEE GUIDA DALLA UE PER RIAVVIO DELLE OPERAZIONI DELLE NAVI DA CROCIERA

L’EU Healthy Gateways (un Consorzio fondato nel 2014 dall’Unione Europea con l’obiettivo di sostenere la cooperazione tra gli Stati membri nella gestione delle minacce sanitarie nel settore dei trasporti) ha recentemente fornito un parere ad interim “per la ripartenza delle operazioni delle navi da crociera dopo la revoca delle misure restrittive adottate in risposta alla pandemia da Covid-19”.

Allegati

COVID-19 INSIGHTS: L’IMPATTO DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 34/2020 (COSÌ DETTO “DECRETO RILANCIO”) PER IL LAVORO PORTUALE E I TRASPORTI MARITTIMI

Con il decreto legislativo n. 34/2020 (c.d. “Decreto Rilancio”) dello scorso 20 Maggio, il Governo italiano ha emesso una serie di misure aventi ad oggetto il lavoro portuale e i trasporti marittimi volte a sostenere le società che operano nei porti nell’affrontare l’interruzione delle attività commerciali collegate, direttamente e indirettamente, alla diffusione del Coronavirus

Allegati

COVID-19 INSIGHTS – Nuove misure sanitarie per noleggio a scafo nudo e noleggio a tempo di yacht e unità da diporto

A seguito delle ultime misure adottate dal Governo Italiano per fronteggiare la crisi sanitaria da Covid 19, in data 17 maggio 2020 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato delle Linee Guida in materia di trasporti via terra e via mare, contenenti specifici obblighi di natura sanitaria per contenere la diffusione del contagio. Tra i vari destinatari delle predette Linee Guida rientra anche il settore del charter di yachts e di unità da diporto, dove è stata prevista l’adozione di importanti e stringenti misure sanitarie a carico degli operatori del settore.

Allegati