Attacco al Museo del Bardo di Tunisi: il Tour Operator non risponde per l’attacco terroristico

SLM ha assistito una compagnia crocieristica nei reclami proposti dalle vittime dell’attacco terroristico avvenuto al Museo del Bardo di Tunisi il 18.3.2015 durante un’escursione turistica. Il Tribunale di Torino con sentenza in data 12.11.2018 e il Tribunale di Verona con sentenza in data 24.12.2018 hanno respinto i reclami proposti  affermando che i) l’obbligazione di diligenza che grava sul Tour Operator è soddisfatta con l’osservanza di tutte le informazioni ufficiali disponibili e ii) il Tour Operator non risponde delle conseguenze dell’attacco terroristico del tutto imprevedibile ed inevitabile,  che esula dalla sua sfera di controllo.